I tuoi risultati di ricerca

Come ristrutturare una vecchia casa

Pubblicato da Ylenia sopra 15 Febbraio 2020
| 0

Come ristrutturare una vecchia casa per trasformarla in un’abitazione in stile moderno?

 

Quando possediamo una casa rurale o ereditato un vecchio rustico di campagna, il primo di tanti  quesiti da svolgere è da cosa devo iniziare per prima?

Come opero per gli interventi di ristrutturazioni?

Come preservo gli elementi più importanti e caratteristici?

 

 

Nella fase di progettazione e pianificazione, come ristrutturare una vecchia casa calcolando tali interventi senza però rinunciare a quei cambiamenti necessari per adattare l’immobile alle esigenze di una famiglia moderna e per la buona riuscita della ristrutturazione è essenziale farsi aiutare da professionisti del settore.

 

Nella gran parte dei progetti, la particolarità di questo stile sta nell’organizzare la zona giorno come un grande open-space in cui il camino e la penisola/piano d’appoggio nella zona cucina, sono disposti in maniera obliqua.

Le rifiniture e i materiali sono nella maggior parte dei casi completamente in legno e pietra, così da unire lo stile sobrio con la natura circostante della casa stessa.

Nella zona living la scelta più giusta è di lasciare alcune parti di rivestimento in pietra originale a vista in modo da lasciare una caratteristica di quello che era, anche se l’andamento interno va sul moderno.

Alcuni scelgono di non  demolire o ricostruire, questo per preservare il più possibile la struttura originaria del casale.

Gli elementi di designer sono Moderni nei quali vengono usate strutture divisorie in vetro e metallo e pezzi d’arredo polifunzionali, perché c’è chi riconosce in questa zona la parte più conviviale, e quindi più vissuta, della casa.

 

Per le finiture delle pareti sarebbe consigliato il colore Fumo di Londra e dalla pietra naturale che caratterizzano l’intero spazio della zona stessa.

 

 

Per la zona notte è consigliabile scegliere un intervento più deciso l’ideale sarebbe creare una struttura letto in legno naturale, per le pareti è consigliabile usare più di un colore per esempio il blu petrolio con il mattone in pietra naturale per creare un ambiente medievale e moderno, ma da non sottovalutare l’intonaco bianco che con il mattone in pietra naturale crea un mix tra passato e presente, se è predisposto uno spazio dedicato al disimpegno possiamo inserire un divano letto, nonché ad eventuali interventi murari per una predisposizione per una cameretta dei bambini.

 

 

Pannelli in finta Pietra-Terra di Siena Shabby

 

 

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Confronta gli elenchi