I tuoi risultati di ricerca

ARREDARE CASA IN STILE BAROCCO

Pubblicato da BBLS Group sopra 12 Settembre 2020
| 0

Arredare casa in stile “barocco” dal termine spagnolo (barrueco), indica a tutto tondo l’arte! rappresenta tutto ciò che è bizzarro, contorto e irregolare, ci fu un giudizio negativo dello stile barocco nel settore dagli studi storico-artistici in merito allo stile barocco; tuttavia il loro giudizio non fa testo per il pubblico in generale.

In particolare Descrive il TEMPO! grazie alle sue tendenze contrastanti, alla sua esuberanza, alla sua teatralità, ma soprattutto alla sua eleganza in ogni angolo e con ogni materiale.

Uno stile che prende forma in tutta Europa!

Lo stile barocco venne preso in considerazione per la prima volta da Luigi XVI, con tutti i suoi dettagli maestosi in oro.

Arredare casa in stile barocco non è affatto semplice, bisogna fare molta attenzione al dettaglio e saper combinare gli arredi; scelta coraggiosa anche perché quando parliamo di stile barocco associamo il lusso e la nobiltà.

Scegliere lo stile barocco quindi significa optare per cristalli, ghirigori, decori e ottoni, sempre senza esagerare.

Si cerca di creare un gioco di equilibri con oggetti che risaltano, ma anche di accostare prevalentemente mobili abbastanza grandi con un arredo più lineare.

Arredare casa in stile barocco

SOGGIORNO

Un divano abbastanza grande da risaltare in mezzo alla stanza, dorato o magari di velluto; con un tavolo da pranzo anch’esso ricamato in oro magari creato con materiali leggeri sia per la vista che al tatto, con sedie di tessuti leggeri e colori neutri.

barocco

Un salotto spettacolare! se si decide di accostarci mobili barocchi e tappeti colorati, con grandi quadri in stile pop art.

Chi decide di arredare in stile barocco è una persona con un carattere forte, senza paura di spendere soldi o esprimere tutto se stesso.

Suggerisco anche che arredare in stile barocco non è detto che non si possano fare accostamenti con altri stili, però è sempre bene fare attenzione e scegliere pezzi neutri e moderni nelle linee, come tavolini, abat-jours o oggetti.

 

LA CAMERA DA LETTO

Quando si parla di stile barocco si ricordano le enormi ville del settecento e ottocento, con enormi letti pieni di coperte ricamate in oro, molto eleganti.

Senza dimenticare gli specchi, aspetto fondamentale per lo stile barocco, tondi di colore oro o in ottone dorato sopra un tavolino intarsiato, con un angolo relax insieme ad una poltrona magari in velluto.

Lo stile barocco è un tantino cupo, perciò non bisogna tralasciare mai i colori scuri, se si vuole spezzare stile per non renderla tutta in stile barocco, possiamo prendere in considerazione lo stile contemporaneo aggiungendo colori di rottura; quindi puntate sulla neutralità dei colori e arredi contemporanei.

Un altro elemento che si associa allo stile barocco è il lampadario di cristallo da mettere sia in camera da letto che in soggiorno.

IL BAGNO

ARREDARE CASA IN STILE BAROCCO

 

Il bagno solitamente viene usato esclusivamente per una cura personale, ma Arredare il Bagno in stile Barocco vuol dire creare una vera e propria Oasi;il materiale principale per un arredo barocco è l’oro, ma si può usare anche legno pregiato, marmo e cristalli.

 

Vuoi aggiungere raffinatezza al tuo bagno? mobili da bagno di connubio, uno stile unico e pieno di fascino. 

 

Oltre il color oro si può abbinare il rosso o il viola per dare al vostro bagno un tocco in più reale, senza dimenticarci dello specchio per renderlo in stile barocco bisogna usare le cornici, con tutte le forme che si desidera, per renderlo romantico basta aggiungere delle candele.

La vasca da bagno perfetta per uno stile barocco, ha bisogno dei piedini di sostegno decorati in oro, la vasca da bagno deve essere valorizzata perciò bisogna metterla al centro della stanza.

 

Ora a voi la scelta.

 

 

Mobili in stile barocco

 

 

 

 

 

Consigli Commerciali

Antiquariato

 

 

 

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Confronta gli elenchi