I tuoi risultati di ricerca

Arredamento classico

Pubblicato da Ylenia sopra 11 Aprile 2020
| 0

La casa dei nostri sogni è finalmente nostra! Arredamento classico o no?

Mobili antiquariato per arredamento classico

Tanti metri quadrati pronti per essere decorati con arredamento classico, quindi iniziamo a prendere ispirazione da cataloghi, blog o siti web è utile ma ricreare alcune atmosfere non è facile.

L’arredamento è una scelta personale e unica, ecco perché abbiamo deciso di proporti una sorta di guida base per individuare quale stile di arredamento si adatta di più a te e soprattutto per non essere assaliti dallo sconforto per come iniziare ad arredare e creare un nostro stile personale riconoscibile in ogni ambiente della nostra casa!

Gli stili di arredamento sono tanti e, talvolta, possono essere mixati tra loro secondo la funzionalità della stanza e il nostro gusto creativo:

arredamento classico, moderno, contemporaneo e da alcuni anni troviamo lo shabby chic. Decidere lo stile della nostra casa è più facile sicuramente con qualche giusto consiglio.

Arredamento classico

stile di arredamento classico

Arredare la nostra casa, significa includere anche un pezzo della nostra personalità che ci rappresenta, quindi bisogna scegliere con cura il giusto stile.

In questo articolo parleremo dello stile d’arredo CLASSICO, che non tramonta mai, è uno di quei stili che non sarà mai considerato vecchio o fuori moda, è infatti simbolo di eleganza e di pregio.

Nello stile d’arredamento classico e i suoi tratti identificativi.

al primo posto troviamo oggetti dell’antiquariato o pezzi che grazie alla restaurazione risultano simili a quelle del passato, riuscendo oltre a ciò ad avere un oggetto bello e autentico.

Arredamento con mobili in stile classico

Che tipo di pavimento si usa in questi casi?

I pavimenti più usati per questo tipo d’arredo sono: il parquet, il cotto, la ceramica, il marmo e il granito e infine per rendere l’ambiente di casa ancora più antico troviamo i mosaici e la pietra.

Per l’intonaco delle pareti è preferibile usare colori neutri, carta da parati e segmenti in pietra o in legno.

Come arredare casa con uno stile classico

Invece per gli ambienti interni, come per esempio la cucina, camera da letto possono essere realizzati su misura o in muratura.

I rivestimenti dei mobili prevedono alcune volte una laccatura o in materiale pregiato o con colori, la cosa importante è lasciare a vista e al tatto il legno.

Per quanto riguarda gli arredi i materiali sono: Legno, vetro, marmo e granito, pietra e ferro battuto.

Da non sottovalutare l’ importanza dei tessuti: rivestire sedie, divani, poltrone con drappeggi, sete, velluti per caratterizzare tende e biancheria di una casa in STILE D’ARREDO CLASSICO.

 

MOBILI ANTICHI

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Confronta gli elenchi